A.C. Sanbonifacese Presenta

Debutta una squadra del Qatar al Ferroli

Rassegna stampa - giovedì 3 marzo 2011

Debutta una squadra del Qatar al Ferroli

L'Arena - 01 marzo 2011

Altro che Arsenal e Real Madrid. Il Ferroli guarda oltre. E apre nuove frontiere. L'edizione numero 22 verrà ricordata, comunque vada, per la prima partecipazione a San Bonifacio dell'Aspire Academy, società del Qatar da anni ai vertici assoluti non solo del calcio ma anche di molte altre discipline sportive di un intero continente. Una realtà capace di riunire da anni le eccellenze della penisola arabica e che ha già vinto molti trofei in giro per l'Europa. L'Aspire Academy, guidata prevalentemente da tecnici inglesi e spagnoli, è una delle espressioni di punta di un movimento in grandissima ascesa e di una nazione che si è appena aggiudicata l'organizzazione della fase finale dei Mondiali del 2022. Il primo contatto è avvenuto a luglio alla Milk Cup, kermesse di livello assoluto che ogni anno si gioca a Belfast, capitale dell'Irlanda del Nord. Le strade si sono poi divise, il Ferroli aveva ottenuto il sì dei brasiliani del Vasco de Gama e l'Aspire Academy aveva rivolto le sue attenzioni su altri tornei. Qualche giorno fa il riavvicinamento, telefonate e fax in serie fino all'adesione ufficiale. «Un grande colpo per il Ferroli», tiene a sottolineare Ettore Paolini, ideatore di un torneo che ancora una volta si avvarrà dell'opera del responsabile organizzativo Roberto Zantedeschi. Il «Città di San Bonifacio», riservato alla categoria Allievi del '95, vedrà per la prima volta nella sua storia anche la partecipazione di tre squadre inglesi di prestigio come Manchester City, Chelsea e Arsenal. A completare il quadro Atalanta, Inter, Milan, Juventus, Chievo, Verona, Vicenza e Sambo. Si comincia il 28 aprile, finalissima l'1 maggio. L'Aspire Academy non vede l'ora.

A.D.P.